IL MIO SPAZIO

... un blog magico dove è sempre Inverno e dove la Strega parlerà di ciò che più ama: gli Amici Animali, la Natura, il Ricamo e molto altro...

Image and video hosting by TinyPic


lunedì 4 settembre 2017

FINE SETTIMANA CON POMODORI

Ciao a tutte care amiche!
Oggi vi racconto il mio fine settimana in campagna, naturalmente.
Eravamo solo mio marito, il gattone e la sottoscritta, soli soletti.
Abbiamo deciso di fare i pelati e la conserva, quindi, raccolti tutti i pomodori necessari, abbiamo cominciato con i pelati: nella tavernetta mi sono messa sul tavolo (opportunamente coperto con una cerata) e, mentre il marito faceva sbollentare i pomodori, io li pelavo… bruciandomi le mani…
Poi mi ha aiutata a tagliarli e metterli nei vasetti. Tocco finale prima di chiuderli, un pizzico di sale grosso e una foglia di basilico.

I barattoli poi vanno sterilizzati, e mentre lui preparava il fuoco per i due pentoloni contenenti i vasetti chiusi, io ho cominciato a pulire altri pomodori per la conserva. Ne ho fatti due pentoloni.
Il pranzo è stato leggero a base di pasta con sugo di pomodori crudi, basilico e pochissimo aglio. A seguire una bella insalata mista e come frutta un melone. Chicca finale, un po’ di baci di dama (comprati a sorpresa dal marito al mattino – buonissimi!!!).
Dopo pranzo cottura della conserva, mentre il marito faceva un lavoro sul trattore.
Vorrei ora spendere una parola per raccontarvi il mio abbigliamento: mi sentivo bellissima, anche perché sono dimagrita molto… Allora, avevo ai piedi degli zoccoli di legno e cuoio provenienti dai miei 16 anni, quindi della fine degli anni 70, da vera hippy, simili a questi:
portati con calzine corte di cotone bianco con pizzo al bordo. A salire avevo una gonnellona a balze colorate fatta nello stesso periodo degli zoccoli utilizzando tutti avanzi di stoffa di cotone pesante. Sotto la gonna ho messo una sottogonna bianca sempre a balze, poi ho alzato un lembo della gonna (pizzicandolo nell’elastico a vita) lasciando vedere la sottogonna. Mi sembrava di essere tornata indietro nel tempo, a quando, da ragazzina, feci a Barcellona qualche mese di scuola di flamenco.
Sopra questa gonna ho fatto l’abbinamento del secolo: canotta color verde pistacchio e sopra una camicia a mezza manica color turchese legata in vita. A completare il mio outfit, una fascia arancione in testa, maxi anelli d’argento alle orecchie e chiama-angeli d’argento con filo di cuoio lungo, come questo:


Con questa mise ho avuto anche il coraggio di uscire, sentendomi una stra-figa.
Alla sera, dopo cena, è arrivato il momento di passare la conserva per eliminare bucce e semi. Non avendo ciò che serviva, ci siamo arrangiati con quello che avevamo. Non vi dico i pasticci e le risate che abbiamo fatto… col gatto che ci guardava pensando “che scemi  sti due!”.
Alla fine comunque tutto è andato bene e ieri abbiamo finito con la conserva e abbiamo fatto altri pelati.
Ora tutto è al suo posto in dispensa, in attesa dell’inverno…
E voi avete passato un buon fine settimana?
Un bacione a tutte!

Image and video hosting by TinyPic

1 commento:

gloria. ha detto...

un fine settimana laborioso....ma da quello che dici...con allegria...