IL MIO SPAZIO

... un blog magico dove è sempre Inverno e dove la Strega parlerà di ciò che più ama: gli Amici Animali, la Natura, il Ricamo e molto altro...

Image and video hosting by TinyPic


lunedì 24 ottobre 2011

TORTA DI ZUCCA

Buon giorno a tutte e buona giornata!
Dovete sapere che ho avuto un attacco di cervicale da mandarmi KO, e per questo motivo non ho potuto con mio grandissimo disappunto andare alla fiera a Vicenza.
Ieri però andava leggermente meglio, per lo meno il dolore mi permetteva di stare fuori dal letto, quindi ho deciso di fare una torta, anche perchè sabato mio marito ha portato dalla campagna una quandità industriale di zucca.
Bene, mi dico, cerchiamo una ricetta che vada bene.
Detto fatto, ho trovato su internet una ricettina facile facile (adatta quindi a una mezza stordita quale ero ieri). Vi metto la ricetta qui di seguito:


TORTA DI ZUCCA
1 Kg di zucca pulita
3 hg. di farina
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
1/2 bicchiere di latte
4 cucchiai di zucchero (però la prossima volta li aumento)
burro
sale
Questa è la ricetta "ufficiale", io però ho aggiunto dell'uvetta passa che avevo in casa e che rischiavo di non utilizzare... ^__^
Allora, per prima cosa si fa cuocere la zucca tagliata a pezzi nell'acqua salata. Nel frattempo ho fatto rinvenire l'uvetta in acqua calda. Quando la zucca è cotta si scola, si lascia raffreddare e si passa con un passaverdura, oppure si schiaccia semplicemente con una forchetta. Il risultato deve comunque essere una purea.
Poi bisogna mischiare tutti gli ingredienti e formare una pasta morbida. Il burro servirebbe per ungere la teglia, ma io ho usato la carta da forno, quindi non c'è stato bisogno del burro.
Dato che la torta "a crudo" era già abbastanza morbida, non ho aggiunto il latte.
L'ho fatta cuocere in forno alla massima temperatura (io ho un forno a gas, quindi non è così semplice stabilirne la temperatura) per un'oretta scarsa.
Dopo aver fatto la prova stecchino, ho tolto la torta dal forno, e quando era tiepida l'ho spolverizzata con zucchero a velo.
Leggermente più dolce sarebbe stata perfetta!


-O-O-O-O-O-


Prima di concludere voglio ricordare Marco Simoncelli: io non seguo il Moto GP, ma la tragica scomparsa di questo campione mi ha colpita e profondamente addolorata.
Mi era simpatico quel ragazzone riccioluto e sempre sorridente...





Image and video hosting by TinyPic

4 commenti:

Arianna ha detto...

Grazie mille per la tua ricettina.... la proverò sicuramente!!!!
Un abbraccio forte e spero che tu stia meglio....a presto Arianna

Berkana ha detto...

Deve essere il periodo, io non sono potuta andare a causa della lombalgia......consoliamoci a vicenda!
Ti ruberò la ricetta e intanto ti mando un bacione.......hai ragione era un ragazzo simpatico, con quella sua zazzera era inconfondibile e non se la tirava assolutamente!
Non posso nemmeno immaginare quello che sta passando la sua famiglia.
Berkana

Argante ha detto...

ti scrivo una mail stellina....

Villa-loredana ha detto...

Ciao cara, come sempre complimneti per i lavori, manco a dire per il bottino da Argante. Che disgrazia per la famiglia. Ciao. Loredana