IL MIO SPAZIO

... un blog magico dove è sempre Inverno e dove la Strega parlerà di ciò che più ama: gli Amici Animali, la Natura, il Ricamo e molto altro...

Image and video hosting by TinyPic


lunedì 29 novembre 2010

WEEKEND DI GELO E NEVE...

Buon giorno, care amiche!
Anche oggi, come da un po' di lunedì a questa parte, vi faccio il resoconto del fine settimana.
 
Sabato in campagna (brrr che freddo!!!): la foto dimostra la brina sull'erba del giardino. Nella seconda foto ho voluto farvi vedere uno dei nostri alberi di cachi (frutti che adoro!).
 


Ieri mattina mi sono svegliata e guardate un po' cosa ho trovato...


Siiiii !!!!!!!!!!!!! LA NEVE!!!!!!!!! Finalmente!!!
Be', con una giornata così, cos'altro potevo fare al pomeriggio se non ricamare? Ed ecco qui i miei, sempre molto modesti, progressi:


Peccato che questa mattina mi sono di nuovo trovata con la schiena incriccata e dovrò stare a casa fino a mercoledì con un internet "traballante" e il collegamento che salta di continuo...
Va be', alla prossima carissime!

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 22 novembre 2010

LENTAMENTE, MOOOLTO LENTAMENTE

Eh sì, tra una corsa al pronto soccorso col marito e commissioni varie che mi portano regolarmente ad attraversare la città svariate volte al giorno (e ad attraversare una città come Torino all'ora di punta con un traffico disordinato e abbondante ci vogliono almeno tre quarti d'ora!), sono riuscita a piazzare qualche crocetta per l'Avalon Swan... Se vado avanti così, forse lo finirò per le vacanze estive, considerando che ne devo fare due... sgrunt!!!
Comunque sono arrivata qui:

A presto mie care, e spero di avere notizie migliori!...

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 15 novembre 2010

LA DOMENICA DEI MIEI SOGNI

Buongiorno care amiche!
Ieri per me è stata la domenica ideale: ora vi racconto.
 
Ieri era il compleanno della mia mamma, e ci ha invitati a pranzo. Premetto che ieri c'era un tempo da lupi: pioggia, nebbia e freddo, un gran freddo.
La mamma, da gran appassionata di cucina quale è, ci ha preparato un pranzetto coi fiocchi: tartine varie con l'aperitivo, poi lasagne verdi, rolatona di verdura con contorno di cavolfiore, macedonia, mega-torta (ciambellona) con ripieno e copertura di panna e caffè finale.
Dopo questo magnifico pranzo io e mia figlia abbiamo sparecchiato e caricato la lavastoviglie che ha quindi cominciato il ciclo di lavaggio.
 
A quel punto siamo andati tutti in salone: nonna e nipote si sono stravaccate sul divano a guardare in tv il Gran Premio, mio marito sulla poltrona un po' guardava anche lui la tv e un po' leggeva il giornale, io mi sono accomodata sulla poltrona di papà, quella vicino alla finestra, dove a lui piaceva leggere e guardare fuori, e mi sono messa a ricamare, sentendo comunque papà vicino a noi.
Alla fine del GP ho preparato tea per tutti, ho ancora ricamato un po' (finchè c'è stata luce sufficiente) avvolta nella mia sciarpona di lanetta lillà che più che una sciarpa è quasi uno scialle, poi siamo andati a casa.
 
Devo dire che questa domenica è stata meravigliosa e rilassante... tutti riuniti, il ricamo, il tea e, non ultimo, l'Inverno!
 
Qua di seguito il ricamo "Avalon Swan" che procede a piccoli passi:
 
 
Bene, care amiche, alla prossima!
 
Image and video hosting by TinyPic

giovedì 11 novembre 2010

QUANTO ADORO I GATTI !!!

Un collega mi ha passato questa cosa divertente su quel capolavoro della Natura che è Sua Maestà IL GATTO.
Purtroppo non conosco la fonte, in quanto mi è arrivata una e-mail dal suddetto collega con un allegato Word contenente quanto segue.
Buona lettura e buon divertimento!
REGOLE DI BASE PER GATTI CHE AMMINISTRANO UNA CASA:
PORTE:
Non permettere porte chiuse in casa. Per aprire una porta appoggia le tue zampette su questa e spingila col tuo peso. Non è necessario utilizzare le porte. Dopo che hai aperto una porta che dà sull' esterno rimani sulla soglia e pensa a diverse cose. Questo è particolarmente importante durante la stagione fredda, mentre piove o durante un invasione di mosche. Le porte che si muovono devono essere evitate ad ogni costo.

BAGNI:
Accompagna sempre gli ospiti al bagno. Non devi fare niente, siediti e osservali.

CAMMINARE:
Più spesso che puoi balza davanti agli umani che camminano e bloccali, specialmente sulle scale, mentre portano qualcosa di fragile o se il pavimento è scivoloso. Questo li aiuterà a migliorare il loro equilibrio.

SONNO:
Di notte dormi sempre sull'umano in maniera che non si possa muovere.

GIOCARE:
Questa è una parte molto importante nella tua vita, quindi dormi molto durante il giorno per avere abbastanza forze per giocare tutta la notte. Qui sotto sono elencati alcuni giochi molto popolari tra i gatti. E' importante mantenere la tua dignità in ogni momento. Se dovessi avere un incidente durante il gioco come cadere da una sedia, lavati subito una parte del corpo come per dire "Lo volevo fare", questo trucco inganna sempre gli umani.

GIOCHI DEI GATTI:
[ "Chiappa il topo": ]Gli umani vorrebbero farci credere che quei cosi sotto le coperte sono i loro piedi e le loro mani. Ti stanno mentendo. In realtà sono topini del letto, si dice che siano i topi più gustosi e teneri tra tutti i topi, anche se nessun gatto è mai riuscito a catturarne uno. Voci dicono che solo un attacco ferocissimo può immobilizzarli il tempo che basta per entrare sotto le coperte e catturarli. Tu potresti essere il primo a catturare un topino del letto!

[ "Re della Collina": ]Questo gioco deve essere giocato almeno con un altro gatto. Più siamo più ci si diverte! Uno o ambedue gli umani sono la collina 303 che deve essere difesa ad ogni costo dall' altro(i) gatto. Tutto è permesso. Questo gioco permette lo sviluppo di tattiche inusuali poichè bisogna tenere conto dello scenario instabile della lotta.
ATTENZIONE: Giocare troppo a questi giochi può causare l'espulsione dal letto o addirittura dalla camera. Se l' umano diventa nervoso e si arrabbia iniziate immediatamente a fare le fusa. Questo vi dovrebbe permettere di farlo riaddormentare.

GIOCATTOLI:Ogni piccolo oggetto è un giocattolo potenziale. Se un umano tenta di confiscartelo significa che è un buon Giocattolo. Trascinalo sotto al letto. Appari oltraggiato quando l'umano lo prende e lo porta via. Guarda sempre dove viene messo in modo da poterlo rubare più tardi. Ecco alcuni giocattoli da gatti:

COSE LUCCICANTI :come chiavi, monete o cristalli devono essere nascosti cosicchè l'altro gatto o umano non possa giocarci. Sono molto buoni per giocare ad Hokey sui pavimenti lisci.

COSE MORBIDE :lunghe o filamentose come stringhe delle scarpe, collane d'oro e centrini sono anch’essi ottimi giocattoli. Sono i preferiti dagli umani che li trascinano in giro per farceli acchiappare. Quando un filo è sotto un giornale o un tappeto diventa magicamente un topino del giornale/tappeto che deve essere ucciso a tutti i costi. Stai attento comunque, gli umani sono infidi e cercheranno di farti perdere la tua dignità.

BUSTE DI PLASTICA:All' interno delle borse di plastica si nasconde il topino delle borse. Sono piccoli e mimetizzati così da essere difficili da vedere. Ma puoi sentire il rumore frusciante che fanno muovendosi all'interno della busta. Qualsiasi cosa, incluso squarciare la busta, deve essere fatta per ucciderli.
Nota: Se nella busta c'è un altro gatto che sta cacciando i topini delle buste è lecito attaccarlo di sorpresa.

CIBO:
Per avere le energie per giocare, dormire e fare le fusa un gatto deve mangiare. Mangiare comunque è solo metà del divertimento. L'altra metà è procurarsi il cibo. I gatti hanno 2 modi per procurarsi il cibo: convincere un umano che stai morendo di fame e devi essere nutrito ADESSO!; o cacciartelo da solo. Le seguenti sono linee guida per procurarsi il cibo. Quando gli umani mangiano assicurati di infilare la punta della tua coda nel loro piatto quando non stanno guardando. Non mangiare mai il cibo della tua ciotola se puoi rubarne dalla tavola. Non bere mai dalla tua ciotola se il bicchiere di un umano è pieno abbastanza da poterci bere. Devi cacciarti qualcosa all'esterno solo se vuoi farlo notare agli umani. Insisti, il tuo cibo non è sempre buono e fai finta di andartene. Gli avanzi sono delicatezze che gli sfortunati umani non sanno gustare. E' fuori discussione infangare la propria dignità chiedendo troppo insistentemente e con troppo arruffianamento il cibo come invece fanno i cani, ma esistono diverse tecniche per ricordare agli umani che tu esisti. Alcune di queste sono: saltare in grembo all' umano più morbido e cominciare a fare le fusa ; rimanere disteso tra la cucina e la sala da pranzo, far finta di morire di fame e strusciarsi alle gambe degli umani che mangiano miagolando insistentemente.

DORMIRE:Come su menzionato un gatto per avere abbastanza energie per fare il gatto deve dormire abbondantemente. Non è difficile trovare degli ottimi posti per dormire, qualsiasi luogo dove gli umani siedono va bene, specialmente se il colore contrasta con quello della tua pelliccia. Se è vicino ai raggi solari o ai condotti di riscaldamento è anche meglio. Di sicuro esistono anche dei buoni luoghi all'esterno della casa, ma sono troppo dipendenti dalle stagioni o dalle condizioni metereologiche. Le finestre aperte sono un buon compromesso.

AFFILARSI LE UNGHIE:E' necessario che i gatti usino qualsiasi cosa sia di proprietà di un umano per affilarsi le unghie. Attento, gli umani sono molto protettivi con la loro proprietà privata e potrebbero picchiarti o offenderti con foga ogni qual volta ti prendano sul fatto. Essere silenzioso e farlo quando non ci sono può essere d'aiuto, mentre se sei un gatto da esterno gli alberi fanno esattamente al caso tuo, inutile dire che non devi ASSOLUTAMENTE affilarti le unghie sugli umani.

UMANI:Gli umani hanno 3 funzioni primarie: nutrirci, giocare con noi e farci le coccole, da nominare anche il fatto che servono a pulire la nostra lettiera. E' importante mantenere la propria dignità quando gli umani sono nelle vicinanze, in modo che capiscano chi è il padrone. Gli umani hanno bisogno di essere ben educati, puoi riuscirci con successo se inizi quanto prima e ti dimostri comprensivo verso di loro.
Image and video hosting by TinyPic




Image and video hosting by TinyPic

lunedì 8 novembre 2010

CHE COSA SARA' MAI?

Ciao care amiche!
Ieri per me è stata una giornata di assoluto relax, complice anche il tempo nebbioso e la pioggerellina.
E allora, la figlia è stata in camera sua a studiare, il marito trafficava con il pc, e io ero immersa nel ricamo. Ho ultimato un paio di regalini per Natale (vedrete la foto quando saranno stati consegnati), poi ho iniziato un ricamo nuovo, questo:
Ma non sembra un cappello da strega???
E invece?
No, non è un cappello da strega, ma un'ala dell'"Avalon Swan" di THE PRIMITIVE HARE che verrà applicato su una porticina del mio mobiletto per il ricamo. Sull'altra porticina ne applicherò un altro uguale ma speculare. Mi piacerebbe anche aggiungere due fiorellini in colore diverso fatti a punto ragno... vedremo...
Per fare questo ricamo ho usato una aida 72 Permin of Copenhagen colore naturale: questa:
e un filo DMC marrone (non ricordo il numero).
Devo dire che sono molto soddisfatta di come sta venendo, e mi piace molto l'effetto della stoffa.

Adesso però vado a casa che ho una cena da preparare...
A domani care amiche!


Image and video hosting by TinyPic

giovedì 4 novembre 2010

UN ACQUISTO E TANTI REGALINI...

Ciao amiche care! Grande giornata ieri per me! Ora vi racconto...
Dovete sapere che circa a metà settembre ordinai in un sito tedesco un paio di stivaletti in stile vittoriano... quelli da strega per intenderci, stringati davanti e col tacco (7 cm.) a rocchetto. Mi risposero dicendo che dovevo aspettare un tempo non definito. OK risposi, aspetterò.
Due giorni fa mi telefona la mamma dicendo che erano arrivati ben 3 pacchi... Pensai: gli stivali, il candy che ho vinto... e poi??? Controllai l'ordine da Casa Cenina, ma non avevano ancora spedito... E quindi???
Ieri pomeriggio la mamma mi ha consegnato tutto. Impaziente come una bimbetta ho aperto i pacchi e... sorpresa!!!
Mi ero dimenticata di aver vinto tempo fa una specie di candy da Anna!!!
Non nego che davanti a tanta magnificenza mi sono commossa...
GRAZIE RAGAZZE, SIETE STUPENDE!!!
Ma andiamo con ordine: l'immagine qua sotto è degli stivali che ho indossato oggi:


 



 

E ora un'immagine di insieme del regalo per il Blog Cat-ndy (che ho vinto!!!) di Silvia di Pensieri Animali, con tanto di bigliettino con delizioso musetto di micio:


 



Ed ora ogni oggetto da solo. Il primo è questo micione morbidissimo e profumatissimo con campanellino che ho messo sul mio comodino:


Qua sotto un altro micetto più piccolo e delizioso la cui codina è un metro a nastro riavvolgibile. Lo conservo nella mia borsa porta ricamo. Tra l'altro era da qualche giorno che pensavo di tenere un metro nella borsa del ricamo...


E poi il bellissimo libro scritto da Silvia con delle bellissime filastrocche e tenti schemi carinissimi.


Passiamo adesso al pacco di Anna di Gli Scarabocchi di Scarabocchio per una specie di candy. C'è da dire che le avevo chiesto gli orecchini viola, e lei, splendida come sempre, mi ha mandato, oltre agli orecchini, delle cose bellissime! Prima foto, un insieme con bigliettino con ghirigori:


Ed ora gli orecchini viola che le avevo chiesto e che mi fanno impazzire.


Poi Anna ha aggiunto questi altri deliziosi e molto femminili orecchini di panno con perline sbriluccicose.


E poi, ciliegina sulla torta, questo ciondolo spettacolare a forma di Dea che oggi porto al collo.


Be' ragazze, sono felicissima di aver ricevuto queste cose bellissime fatte con le vostre mani appositamente per me... sono commossa, veramente...
Grazie ancora a voi e complimenti per la cura che avete messo nel realizzarle!

A presto!



Image and video hosting by TinyPic

martedì 2 novembre 2010

IL MIO ANGOLINO ZUCCOSO E... UN QUESITO...

Ciao ragazze! Oggi voglio mostrarvi il mio angolino zuccoso in tinello.
Ormai Samhain è passato e ognuna di noi (io compresa) ha fatto i suoi rituali e ha celebrato a modo suo... ma non è di questo che voglio parlare, perchè ognuna ha vissuto questa festività mettendoci del suo, e preferisco che tutto ciò rimanga chiuso nell'intimità dei nostri cuori.

Bene, ecco a voi il mio angolino (praticamente sulla lavastoviglie) con tanto di macchina da caffè in ottone:


E qui sotto con scatola porta bustine di tea:


La foto qui sotto è venuta così, perchè, essendo Halloween, un fantasma è passato davanti all'obiettivo ^__^




E qua sotto le zucche di ceramica, le foglie secche e le mie mele...


Ed ora passiamo al quesito: la mia nonna paterna era talmente brava a ricamare che insegnava ad alcune bambine. Qualche anno prima di sposarsi (si sposò nel 1919) ricamò un quadro meraviglioso (rettangolare lungo più di un metro) che ritrae dei bambini con dei giocattoli dell'epoca, quindi una bimba ha una piccola carrozzina con una bambola, un bambino ha una palla e un altro una trombetta, ecc.
Io pensavo che fosse fatto a punto croce, poi ieri, guardandolo da vicino, ho visto che non è affatto punto croce, e non ho la più pallida idea di che punto sia.
Qua sotto metto una foto di questi punti, e chiedo a voi se potete aiutarmi a capire di che punto si tratta, e magari insegnarmi a farlo...



Vi ringrazio per l'aiuto che sicuramente mi darete e auguro a tutte voi una buonissima giornata.




Image and video hosting by TinyPic